Skip to main content

Lavoratrici madri, aumenti in busta paga 

Scritto da USAMI Stampa il . Pubblicato in Notizie.
Lavoratrici madri, aumenti in busta paga 

INACCETTABILE L’ESCLUSIONE DELLE MAMME IN FERMA PREFISSATA

La Legge 30 dicembre 2023, n. 213, c.d. “Legge di Bilancio o Finanziaria anno 2024”, ai commi 180 e 181 dell’art. 1, ha introdotto uno sgravio dei contributi ai fini previdenziali a carico delle lavoratrici madri (esonero contributi IVS), che si aggiunge a quello generale dei cittadini già vigente. Tale norma concretizza un aumento netto dello stipendio variabile in base al reddito.

1. A CHI SPETTA

Nel periodo dal 01/01/2024 al 31/12/2026:

  • Lavoratrici madri con 3 o più figli, con contratto di lavoro dipendente a tempo indeterminato non domestico, non libere professioniste e non lavoratrici autonome;
  • Nel triennio compete fino al compimento del 18° anno di età del figlio più piccolo;
  • La misura è il 100% dei contributi previdenziali fino al limite massimo annuale di € 3.000,00 ripartito su base mensile;

Nel periodo 01/01/2024 al 31/12/2024, in via sperimentale:

  • anche alle lavoratrici madri con 2 figli, con contratto di lavoro dipendente a tempo indeterminato non domestico, non libere professioniste e non lavoratrici autonome;
  • Nell’ compete fino al compimento del 10° anno di età del figlio più piccolo;
  • La misura è il 100% dei contributi previdenziali fino al limite massimo annuale di € 3.000,00 ripartito su base mensile;

2. CHE VALORE HA IL RISPARMIO CONTRIBUTIVO

La misura, per effetto del taglio al cuneo previdenziale confermato per l’anno 2024, produrrà effetti diversificati in termini di beneficio concreto mensile infatti:

Per l’anno 2024:

  • Per imponibili lordi fino a € 25.000,00, con meno di 2 figli è confermato il cuneo previdenziale del 7%;
  • Per imponibili lordi da € 25.000,00 fino a 35.000,00, con meno di 2 figli è confermato il cuneo previdenziale del 6%;
  • Per imponibili lordi fino a € 25.000,00, con 2 figli è confermato il cuneo previdenziale del 7% ed incrementato del 1,80% (totale 8,80%);
  • Per imponibili lordi da € 25.000,00 fino a 35.000,00, con 2 figli è confermato il cuneo previdenziale del 6% ed incrementato del 2,80% (totale 8,80%);
  •  Per imponibili superiori a 35.000,00, con 2 figli l’esonero è pari all’8,80% (in precedenza non c’era alcun sgravio contributivo ora viene concesso solo alle mamme);

Per il triennio 2024 - 2026,

  • Le lavoratrici con con 3 o più figli avranno un esonero pari all’8,80% (in precedenza non c’era alcun sgravio contributivo ora viene concesso solo alle mamme);

3. COME OTTENERE IL BENEFICIO

Per accedere al beneficio non servono istanze, lo sgravio verrà applicato automaticamente sulla scorta delle banche dati noipa /inps.

4. ATTENZIONE ALLA CERTIFICAZIONE UNICA

Il minor versamento dei contributi non produce danno ai fini pensionistici (comma 182), suggeriamo comunque agli interessati di verificare nella certificazione unica che i contributi risultino versati integralmente (100%) anche nella parte figurativa.

Gli iscritti Usami Aeronautica potranno avvalersi del servizio di assistenza legale e previdenziale.

5. NON È TUTTO ORO QUELLO CHE LUCCICA

Evidenziamo che abbassando la riduzione del prelievo previdenziale, che è un onere deducibile ai fini fiscali, aumenterà il prelievo ai fini dell’IRPEF e quindi, di fatto, il vantaggio dell’esonero è mitigato (si paga meno contributi e un po’ più di IRPEF);

6. L’ENNESIMA PENALIZZAZIONE PER IL PERSONALE IN FERMA PREFISSATA

Ci risiamo con la penalizzazione dei Volontari delle Forze Armate.

Non basta privarli dei diritti riconosciuti dall’articolo 36 della Costituzione (riconoscimento solamente di  1/3 del lavoro svolto e pagamento con soli 3 euro per ogni ora di lavoro maturata durante i servizi armati e gravosi).

Le mamme volontarie vengono altresì escluse dai benefici economici sopra esposti, in barba al principio di specificità tanto declarato dal parlamento.

USAMI Aeronautica si riserva pertanto di promuovere un’azione di tutela dei volontari in ferma prefissata nelle opportune sedi istituzionali.

 

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli correlati:


Unisciti ad U.S.A.MI.

La rappresentanza ha i minuti contati, ora puoi affidarti solo alle Associazioni Sindacali.